Il posto dei gelati

Camicia mon amour
30 Agosto 2014
L’antologia di Spoon River in versione milanese
6 Settembre 2014

Il posto dei gelati

Dove trovarlo a Milano

 gelateriamusica

Abbiamo ospiti inattesi e non sappiamo cosa offrire come dessert? Nulla di meglio di un buon gelato da mettere sulla macedonia o da usare come decorazione per una torta troppo semplice. Ma dove trovarlo a Milano? La risposta esatta è: alla Gelateria della Musica, nota anche come l’atelier milanese del gelato, nata proprio nel capoluogo lombardo nel 2008 e in pochi anni divenuta la “La Mecca” del gelato artigianale, tanto da essere di recente annoverata fra le 20 migliori del mondo.
Da cosa nasce questo inconsueto abbinamento?
“L’artigianalità come la musica ti consente di non ripetere in maniera sterile una gestualità immutabile, ma di ricreare la stessa cosa certo, ma indefinitamente nuova e sempre unica”  – così, Fabio Brigliadoro, ex musicista, ideatore e chef della Gelateria spiega l’insolita liaison.
Brigliadoro compone i suoi gelati avvalendosi di soli ingredienti di eccellenza, in assenza totale di basi già pronte. La formula vincente nasce dopo un anno di ricerca su antichi libri di tecniche di gelateria risalenti all’Ottocento.

gelamu2

Entrambi i punti vendita sono dotati di proprio laboratorio artigianale annesso.  Ciò ci permette” – prosegue – “di garantire e mantenere sempre invariata la qualità e la freschezza del nostro prodotto.”
Come in una autentica sala prove, nei laboratori si compone, si crea, si sperimenta, in una continua ricerca di stile e di gusto che è alla base delle originali combinazioni.
Tanto per citarne alcune, qui possiamo trovare: Cioccolato al Sale Rosa dell’Himalaya, Pistacchio Crudo, Biscottaccio, Crema Pestalozzi e ancora  Pane Burro e Marmellata, Cannella e arancia variegata con gelato al cioccolato, Ricotta di pecora cotta al forno al profumo di agrumi, oppure Pandoro e nutella o Mojito.
I gusti, che variano a seconda del periodo e della reperibilità degli ingredienti, che devono essere tutti freschissimi e di stagione.
Inoltre, è posta particolare attenzione anche verso chi è intollerante al latte o a coloro che hanno fatto delle precise scelte alimentari, ad esempio i vegani: alcune combinazioni, infatti, sono realizzate con latte di riso anziché con latte tradizionale.

gelamu7

Ogni gusto si chiama come una star della musica. “Alcuni cantanti o musicisti” – racconta Fabio Brigliadoro – “hanno personalmente scelto a quale creazione dare il proprio nome. In altri casi, invece, ci siamo lasciati ispirare dalle note e dalle emozioni, cercando di dar vita con il nostro gelato a una vera e propria esperienza sensoriale”.
Una serie di autentiche delizie dunque, che oltre a poter essere gustate in loco  o passeggiando per le vie della città, ognuno potrà anche portare a casa in vaschetta, non solo per stupire gli ospiti ma anche per festeggiare una ricorrenza nell’intimità familiare.

Nome: La gelateria della Musica
Dove: via Pestalozzi n. 4 e via Abamonti n. 2 Milano
Info:  http://www.lagelateriadellamusica.it/
gelateriamusica2

Lascia un commento