Yoga e vela un binomio vincente!

La libreria con una marcia in più
6 Settembre 2014
Riaprono le milonghe e il popolo tanguero esulta
14 Settembre 2014

Yoga e vela un binomio vincente!

Con Mure a dritta rilassarsi, veleggiare e rigenerarsi nel Golfo dei poeti

 

Due giorni in cui alle piacevoli veleggiate nel Golfo dei Poeti, ai momenti di relax, chiacchiere e conoscenza del mondo della vela, si alterneranno le lezioni di Yoga Sensibile ® per uno stage completo e pensato per coccolare e rigenerare i nostri ospiti.
Lo stage di yoga prevede un workshop di due lezioni, una il sabato e l’altra la domenica, che si terranno la mattina prima di salpare;
Le lezioni si svolgerranno a terra e avranno una durata di 1 ora e 30 minuti.
Durante la navigazione verranno proposti piccoli momenti da dedicare a tecniche di respirazione (pranayama) e semplici pratiche di equilibrio.
Tutte le attività, sia quelle velistiche, sia la pratica yoga, saranno calibrate secondo le capacità e le esigenze del singolo partecipante, al fine di ottenere il massimo beneficio da ciascuna di esse.

yogaevela

Ed ecco il programma:

Venerdì sera arrivo al Club Nautico,
presentazioni e assegnazione delle cabine.
Sabato mattina lezione di Yoga Sensibile, colazione e partenza.
Durante il giorno si veleggia passando vicino agli incantevoli borghi della zona, per giungere a Lerici, nel cui piccolo e ripartissimo golfo si sosta per il pranzo a bordo, per rilassarsi, fare due chiacchiere e approfittare della conoscenza di mare e navigazione dello skipper.
Durante la navigazione verranno proposti piccoli momenti da dedicare alla respirazione (pranayama) e semplici pratiche di equilibrio.
Si rientra nel tardo pomeriggio al Club Nautico di Marina di Carrara. La sera ceneremo tutti insieme a bordo, secondo un menu rigorosamente casalingo, con pietanze preparate con ingredienti freschissimi e – per quanto possibile – a km zero.
I menu di massima saranno concordati anticipatamente con il gruppo.
Domenica mattina lezione di Yoga Sensibile, colazione e partenza.
Il secondo giorno si veleggerà esplorando gli altri borghi che affacciano sul Golfo dei Poeti: l’incantevole Portovenere, un vero e proprio gioiello, con il suo Canale, gli isolotti di Palmaria, il Tino e il Tinetto. Si sosterà in rada per il pranzo, un tuffo e momenti di relax.
Il rientro al Club Nautico di Marina di Carrara è previsto per il tardo pomeriggio della domenica.
Quota a persona: euro 250
Il fine settimana viene confermato con almeno 6 partecipanti, in caso di maltempo verrà posticipata alla prima data disponibile

Per maggiori informazioni e per le prenotazioni:

Silvia Landi – info@mureadritta.net – +39 335 5404064
Caterina Giomo – caterina.giomo@gmail.com

Lascia un commento