Dentro il beauty-case

Alla riscoperta di Cremonesi e Veneziane, vanto dei panifici di Milano
14 Gennaio 2015
Scampi a tutte le ore e per tutte le occasioni
19 Gennaio 2015

Dentro il beauty-case

La nuova nuance marsala per ombretto, fard e rossetto

Per iniziare bene l’anno non c’è nulla di meglio di una serie di piccoli acquisti che arricchiscono il nostro beauty facendoci sentire più sicure di noi stesse perchè, oltre a regalarci un bel colorito, si prendono cura della nostra pelle.

Beautiful Color Radiance Blush Terrarose
Il primo è Beautiful Color Radiance Blush, un fard in polvere oil-free ad elevata pigmentazione che esalta le guance scolpendo con facilità i volumi dell’ovale del viso. I suoi diffusori ottici riflettono la luce per attenuare la visibilità di linee d’espressione e imperfezioni, regalando un aspetto radioso. Gli antiossidanti contenuti nella formulazione contribuiscono a proteggere la pelle dai danni causati dagli agenti esterni e dallo stress ossidativo.

 

Consigliamo inoltre Beautiful Color Eye Shadow, un ombretto multifunzionale arricchito con i principi attivi dello skincare Elizabeth Arden, garantisce la massima saturazione del colore e una tenuta straordinaria. La consistenza omogenea e ricca della nuova formula è a prova di increspatura, uniforma, illumina e tonifica l’aspetto della zona perioculare. L’ombretto è custodito in una elegante custodia oro e argento con la Red Door del marchio applicata come un sigillo.

Ceramide Ultra Lipstick Mulberry
Ultimo must have di inizio anno, non può mancare un rossetto morbido e lussuoso, ricco e intenso che offre un colore luminoso e brillante ed un comfort estremo a lunga tenuta. Le labbra appaiono piene di volume, più giovani, distese e ridensificate.

honey

Come sempre infine, ci piace suggerire un profumo e se per Natale e Capodanno vi abbiamo consigliato il miglior profumo 2014, ovvero “Sì” di Re Giorgio (Armani), questa volta, per addolcire l’inizio dell’anno, la nostra scelta cade su “Honey” di Marc Jacobs, un profumo femminile, dolce e sensuale, dalla fragranza fiorita-fruttata lanciato due anni fa che merita, a nostro avviso, di essere riscoperto.
Ecco la sua piramide olfattiva:
Note di Testa: Pera, Mandarino, Arancia
Note di Cuore: Caprifoglio, Fiori d’Arancio, Pesca
Note di Fondo: Miele, Vaniglia, note legnose

 

BEAUTY TIPS FOR CURVY (AND SLIM) GIRLS

Ed eccoci a noi care amiche curvy! Che siamo un po’ di parte mi sembra sia chiaro da sempre. Che abbiamo un debole per voi, pure. Nonostante ciò, ricordiamo a tutte che i nostri beauty tips sono davvero per tutte, anche per le fortunate proprietarie di corpicini esili e filiformi.
Prendiamo ad esempio i suggerimenti di oggi, che si possono riassumere in uno solo, ovvero: “osate, sperimentate, abbiate coraggio di trasgredire ma fate sempre molta attenzione alle proporzioni”! Come?
Ecco qua:
1. Ci hanno insegnato che è sempre meglio scegliere la tinta unita, e, come colore snellente, non solo il nero ma anche il blù, il bordeaux, il testa di moro, l’indaco. Verissimo. Ma provate il rosso vivo e il bianco candido e poi raccontateci come è andata. Nessun altro colore come il bianco e il rosso possono infatti riservare sorprese. E’ solo questione di proporzioni, modelli, tagli, centimetri in più o in meno. E allora che fare? Bastano due specchi, uno di fronte e uno dietro, molta autocritica, un pizzico di coraggio e tante, tantissime prove. Dopo di che, qualsiasi ragazza di qualsiasi taglia potrà avere nell’armadio un capo immacolato o un capo rosso fuoco.
2. Un altro diktat è ragazza piccola = mini-bag, ragazza formosa = maxi-shopper. Può essere vero, ma anche no. Perchè se siete curvy e avete una statura imponente e giunonica privarvi del piacere di una pochette dalle dimensioni ridotte? Scegliete il modello che più vi piace e poi uscite tranquille con la vostra mini-pochette e nessuno avrà nulla da ridire.
3. Che dire poi dei capelli? Lunghi o no? In questo caso la questione è annosa e la diatriba è infinita. Perchè i sostenitori del lungo dicono che lasciati sciolti allungano anche la figura specie se scuri. Mentre i detrattori affermano senza esitazione che la chioma troppo lunga e folta appesantisce al contrario di un taglio sbarazzino che alleggerisce tutta l’immagine. Ricordate che in questo caso sono determinanti la forma del viso e la lunghezza del collo e non solo l’altezza della persona.
4. Infine i tacchi. Sono sexy, slanciano gambe e figura, eppure non sempre sortiscono l’effetto desiderato. Perchè? Perchè spesso ci si dimentica di un dettaglio importante, la lunghezza delle gambe. Se sono già lunghe, con uno stiletto 12 risulteranno ancora più lunghe facendo apparire il busto corto e sbilanciando in tal modo la figura.

Lascia un commento